Gli studenti organizzano un tour delle chiese campestri

Gli studenti organizzano un tour delle chiese campestri

Libri e ricerche ma anche scope, palette e strofinacci. Tradizione e chiese campestri ma anche aperitivi e concerti rock. Altro che studenti solo casa, scuola e chiesa: al liceo linguistico Capitanio di Bergamo le classi terze si sono trasformate in vere e proprie guide turistiche attraverso il “Progetto scuola 21” realizzato in collaborazione con Fondazione Cariplo.

Sabato 1 giugno infatti i ragazzi hanno accompagnato i visitatori per un tour culturale e artistico nelle sei chiesette campestri sparse per il borgo medievale di Martinengo: il santuario della Madonna della Fiamma, la chiesa di Santa Maria Ausiliatrice, la chiesa di San Michele, la chiesetta di San Rocco, la chiesa della Madonna della Neve e lachiesa di San Fermo, ciascuna dotata di singolare bellezza e valore culturale.

Durante l’anno scolastico i ragazzi hanno preparato un percorso, segnalandolo con pannelli informativi. Hanno inoltre raccolto testi descrittivi che hanno tradotto in inglese, francese, spagnolo e tedesco, così da allenarsi a diventare vere e proprie guide turistiche.