Festival Internazionale di chitarra e liuteria XVII Settimana Chitarristica Italiana

Festival Internazionale di chitarra e liuteria XVII Settimana Chitarristica Italiana

Festival Internazionale di chitarra e liuteria
XVII Settimana Chitarristica Italiana

Dal 11 al 14 ottobre 2018
Città di Martinengo (Bg)

Riprende dall’11 al 14 ottobre l’evento più atteso dell’anno sulla chitarra classica ed i suoi cultori ed appassionati con liutai e esecutori provenienti da tutta Italia e dall’estero. Un evento tra i primi nati in Italia dedicati alla liuteria e chitarra nella Città di Martinengo (BG), la quale vanta una nobile tradizione liutaria e chitarristica. L’evento infatti è dedicato alla liuteria e chitarra.

LIUTERIA STORICA MONDIALE:

dal secolo di Salomone a Moisè e Giovanni Leonardo da Martinengo, maestro liutaio dei primi due fratelli Amati della storica famiglia di liutai nel ’500.

CHITARRA TRADIZIONALE ITALIANA:

il periodo martinenghese del chitarrista italiano Enrico Benvenuto Terzi ( ’900 )

che proprio di Martinengo è stato prima Vice e poi Segretario comunale.

Argomenti, tematiche e notizie storiche, entrambe riscoperte dagli studi di Parimbelli nelle sue numerose pubblicazioni, tanto che la città di Martinengo ha dedicato due vie a questi illustri artisti.

L’evento è realizzato in collaborazione con: Assessorato alla Cultura – Biblioteca della città di Martinengo, Infopoint Pro Loco Martinengo,  Associazione Bergamo Chitarra, Centro Studi e Ricerche “La Chitarra”- Archivio Chitarristico Italiano, d il Coordinamento concerti e conferenze musicali in Italia con il Patrocinio del Comune e Provincia di Bergamo. Tra i partners artistici si segnala quello del Ministero per i beni e le attività culturali, il Toruring Club Italiano e l’Agimus Lombardia.

Sotto la direzione artistica del maestro Giacomo Parimbelli  il programma si snoderà dal giovedì sera con la prima esecuzione assoluta de “Il Monastero” con Mario Galimberti e l’omaggio a  Federico Garcia Lorca nel 120° anno della nascita fino ad arrivare al gran concerto finale di domenica 14 ottobre per celebrare la chiusura della settimana e il decennale di fondazione dell’Orchestra a plettro nuova Estudiantina Bergamasca.

Di seguito tutto il programma nel dettaglio:

Giovedì 11 Ottobre
ore 20.30: Musiche di Tarrega e Llobet, con Davide Gemmo, chitarra (Brescia)
ore 20.50: “Il Monastero” prima esecuzione assoluta, con Mario Galimberti (Bergamo)
ore 21.00: Omaggio a Federico Garcia Lorca nel 120° anno delle nascita con Virginio Zambelli, Ferruccio Giuliani, Katia Cassella
e le storiche chitarre spagnole di Giacomo Parimbelli

Venerdì 12 Ottobre
ore 20.30: Omaggio per chitarra a Gioacchino Rossini, anno rossiniano con presentazione del libro: “Guida ai piaceri della tavola e ai luoghi del grande Rossini”
di Ennio Cominetti (Varenna, LC) con intermezzi di chitarra ottocentesca

Sabato 13 Ottobre
ore 20.30: La chitarra di Stefano Marcelloni (Bergamo)
ore 20.45: Concerto premio per il 50° anno di attività chitarristica di Walter Salin (Rovereto, Tn)
ore 21.30: Concerto di presentazione del Cd musicale “Mia amata Italia” di Luciano Marziali (Colonia, Germania)

Domenica 14 Ottobre
ore 9.00 – 18.00: Mostra di Chitarre ed incontri con Liutai italiani, esposizione di libri – cd – editoria chitarristica – collezionismo
ore 10.30: Prova pubblica chitarre di liuteria con G. Parimbelli e M. Agostinelli (Ancona)
ore 11.30: Presentazione del libro: “L’Onda, Storie di uomini e di chitarre” a cura di Marco Bazzotti (Milano)
ore 12.30 – 13.30: pausa pranzo con Menù Chitarristico in locale convenzionato
ore 14.30 -19.30 Conferenze e concerti con artisti e studiosi del liuto e della chitarra tradizionale
ore 14.30: L’opera musicale di Francesco Molino (1768-1847) con Gregorio Artunghi, (Brescia) esegue su chitarra in stile Panormo
ore 15.00: Andrea Gallo (Milano), in concerto Primo Premio assoluto Concorso Internazionale “Villa Oliva”, Varese, 2018
ore 15.30: Musica da camera per due chitarre e soprano
con Chiara Guglielmi (Milano),mezzosoprano e Massimo Agostinelli, Giacomo Parimbelli, chitarre
ore 16.00: Incontro con Francesco Taranto (Roma) e le sue chitarre ottocentesche
ore 17.00: Il Fondo Musicale Ricca della Biblioteca di Codogno (Lodi) con Prof. Mario Genesi (Lodi),musicologo
ed Antonio Aprile (Catania), in ascolto delle Stagioni dell’Anno di Antonio Nava e la Tempesta di Ferdinando Carulli su chitarra ottocentesca Luigi Filano, Napoli 1831
ore 18.00: Daniel Dramisino (Trebisaccie, Cs) in concerto Primo Premio assouluto Concorso Internazionale Chitarristico dell’ISTMO, Lamezia Terme, 2018

segue presso Filandone, ingresso da Biblioteca comunale (sulla stessa via Allegreni di fronte all’ingresso del Festival chitarristico)

gran concerto di chiusura della XVII settimana chitarristica italiana 2018
ore 18.30: Concerto per il DECENNALE di fondazione e nascita dell’ Orchestra a plettro nuova Estudiantina Bergamasca (Martinengo, 2008 – 2018)
Dir. Pietro Ragni

Per visualizzare la locandina clicca qui

 

Direttore e Curatore Artistico Maestro Giacomo Parimbelli
mail: g.parimbelli@alice.it
tel. 3478894703