Mostra “L’arte è rosa: artiste donne del Novecento”

Mostra “L’arte è rosa: artiste donne del Novecento”

Si inaugura sabato 24 novembre la mostra “L’arte è rosa” organizzata dal Gruppo No alla violenza, nell’ambito delle iniziative per sensibilizzare sul problema della violenza di genere e in genere.

La mostra è patrocinata dalla Città di Martinengo, da Libera e dalla Pro Loco e vede la partecipazione di Avis, Sercos, Fondazione Credito Bergamasco, Diapath.
Questa mostra presenta esempi, alcuni dei quali particolarmente significativi, della produzione di artiste che hanno saputo distinguersi e qualificarsi come tali nella competizione con i colleghi maschi, più favoriti, meno coinvolti e impegnati nella vita familiare e più propensi a relazioni e a contatti indubbiamente produttivi a livello di visibilità e di mercato.

Le opere esposte rappresentano artiste di varie generazioni, da Carla Badiali e Isaline Crivelli nate nel primo decennio del ‘900 a Carla Accardi, Ester Gaini, Dadamaino e Gabriella Benedini nate tra gli anni Venti e i Trenta, fino ad Arabella Giorgi (anni Quaran­ta) e quindi Patrizia Masserini e la più giovane Air Daryal.

La mostra si terrà presso la sala espositiva del filandone in via Allegreni 37, dal 24 novembre al 9 dicembre. L’inaugurazione avrà luogo sabato 24 novembre alle ore 17.oo, la presentazione sarà a cura del critico d’arte Luigi Cavadini.

A seguire gli orari in cui sarà possibile visitare la mostra:
Martedì e giovedì: 9.00-12.00 e 15.00-18.00
Mercoledì e venerdì: 14.00-18.00
Sabato e domenica: 10.00-12.00 e 15.00-18.00

Per visualizzare la locandina dell’evento clicca qui