Assemblea annuale dei soci della Pro Loco 27 gennaio 2019

Assemblea annuale dei soci della Pro Loco 27 gennaio 2019

Domenica 27 Gennaio 2019, presso l’aula Magna  dell’oratorio San Luigi di Martinengo si è svolta l’Assemblea Annuale dei Soci della Pro Loco di Martinengo. Un appuntamento importante per ricominciare insieme un nuovo anno denso di appuntamenti, iniziative e carico di impegni per tutti coloro che sostengono le iniziative dell’ufficio turistico. Una realtà particolarmente attiva – quella della Pro Loco di Martinengo – che sta diventando un punto di riferimento significativo non solo per il borgo stesso ma anche per altri uffici turistici, sparsi nel territorio della Pianura Bergamasca. L’ordine del giorno dell’Assemblea prevedeva un ampio programma, suddiviso in diversi punti. Ad aprire la mattinata e ad accogliere i presenti, la proiezione di un video introduttivo che ha voluto riassumere le diverse manifestazioni dell’anno appena trascorso. A ciò ha fatto seguito il momento dei tradizionali saluti e ringraziamenti – da parte del Presidente Diego Moratti– ai presenti: autorità, soci, associati e simpatizzanti, UNPLI (nazionale, regionale e provinciale rappresentato da Lorenzo Bellini) e alla struttura dell’oratorio (nella persona di Don Claudio) che ci ospita come da tradizione ormai da anni. E’ giunto poi il momento della presentazione del bilancio consuntivo 2018 e previsionale 2019, accompagnato dalla relativa spiegazione. I soci presenti hanno approvato il bilancio all’unanimità. L’assembla è entrata poi nel momento più importante durante il quale il Presidente ha illustrato i numeri delle attività, ripercorrendo le iniziative organizzate lo scorso anno, ma soprattutto ha evidenziato l’aspetto legato all’investimento in un ufficio professionale, come richiesto dagli standard regionali. Ha sottolineato la solidità del bilancio 2018,  caratterizzato da una crescita costante ed equilibrata.  Per quanto riguarda il tesseramento il direttivo ha stabilito il costo agevolato della tessera a 5€, non solo per i pensionati ma anche per i giovani fino ai 30 anni compiuti, auspicando in questo modo un progressivo avvicinamento degli stessi nella attività della Pro Loco. La mattinata è proseguita con uno spazio dedicato agli interventi durante i quali sono intervenuti l’assessore alla cultura Luca Taramelli, l’assessore alle politiche sociali Jessica Martinelli, il presidente dell’UNPLI Lorenzo Bellini, il socio onorario Giacomo Parimbelli e il rappresentante dell’associazione “Libera” Pasquale Busetti.

Bilanci, programmi ma anche premi: in questa edizione i riconoscimenti sono stati consegnati a Maurizio Plebani a cui è stata conferita la tessera di socio onorario per la sua profonda conoscenza dei luoghi del film “L’albero degli zoccoli” di Ermanno Olmi e per la sua costante disponibilità a collaborare con la Pro Loco. In conclusione, al Gruppo AIDO Martinengo – rappresentato dalla presidente Silvia Asperti – è stato riconosciuto il “Premio Pro Loco 2018”. Un’associazione, quella dell’AIDO tra le più longeve di Martinengo che ha saputo diffondere nella comunità, in nome del fondatore Nestore Brescianini la, la cultura e il valore della donazione.

Per visualizzare la relazione del Presidente clicca qui

Per visualizzare le motivazioni per l’assegnazione della carica di socio Onorario clicca qui

Per visualizzare le motivazioni per l’assegnazione del Premio Pro Loco 2018 clicca qui

 

Ecco qualche scatto dell’assemblea