Martinengo, Autoraduno, villa Allegreni e giornata dei castelli aperti

Martinengo, Autoraduno, villa Allegreni e giornata dei castelli aperti

È stata una domenica ricca di eventi a Martinengo la terza giornata dei castelli aperti. I visitatori non si sono lasciati scoraggiare dal meteo e hanno apprezzato le visite guidate del borgo medievale, animate per l’occasione dalle rievocazioni storiche organizzate dal gruppo folkloristico Bartolomeo Colleoni che, all’ombra della torre dell’antico castello, ha saputo far fare al pubblico un vero e proprio tuffo nel passato con l’allestimento di un mercato medievale e la degustazione di prodotti tipici.

In molti hanno poi colto l’occasione di poter vedere il prestigioso parco di Villa Allegreni, che con i suoi novantamila metri quadrati, i suoi alberi secolari e la straordinaria varietà e ricchezza delle essenze arboree, ha lasciato a bocca aperta i numerosi visitatori.

Copia di DSC_5597     DSC_5560    Copia di DSC_5628

Un tocco di colore lo hanno dato infine le auto del Club 500 Auto Moto d’Epoca di Romano di Lombardia, che sono rimaste esposte a Martinengo per tutta la giornata per la gioia dei turisti e degli appassionati, che hanno anche potuto fare acquisti al mercato dell’antiquariato e del collezionismo allestito, come ogni prima domenica del mese, nella suggestiva cornice dei portici quattrocenteschi.

Una giornata insomma che, grazie alla varietà delle iniziative proposte, ha saputo soddisfare appieno le diverse aspettative dei turisti e dei visitatori.

Sfoglia la fotogallery